Disdetta Fastweb: come fare per disdire abbonamento

Di | 18 Ottobre 2020
telefono fisso

Non sei soddisfatto dell’operatore telefonico con il quale hai sottoscritto un abbonamento e vorresti inviare la richiesta di disdetta ma non sai come. In questa breve guida ti spiego come fare a disdire l’abbonamento in corso con l’attuale operatore.

Ti anticipo che non sempre è agevole effettuare la disdetta di tutti i servizi attivati.

 

Disdetta fastweb modulo

Fastweb, alla pari di altri operatori di telefonia fissa e mobile, mette a disposizione della clientela dei call center e dei servizi online per aiutare a gestire in autonomia il proprio abbonamento. 

Per l’operatore fastweb è possibile effettuare la registrazione alla pagina del suo sito web ufficiale MYFastPage, dalla quale il cliente, una volta registrato, può:

  • compiere varie operazioni per modificare l’abbonamento;
  • attivare e disattivare i servizi aggiuntivi;
  • richiedere la chiusura del proprio abbonamento;
  • effettuare operazioni di pagamento e monitoraggio dei servizi offerti.

Di solito l’abbonamento Fastweb ha una durata non superiore a 24 mesi e viene rinnovato a tempo indeterminato alla scadenza, e qualora si decida di non rinnovarlo è necessario inviare una comunicazione scritta di disdetta, rispettando un preavviso di almeno 30 giorni, tramite i seguenti contatti fastweb:

  • raccomandata A/R all’indirizzo: Fastweb s.p.a. c/o C.P. n. 126 200900 Cinisello Balsamo (MI);
  • PEC mail all’indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it;
  • a mani recandosi direttamente presso uno dei negozi Flagship Fasteweb.

Se si desidera passare ad un altro operatore mantenendo però il proprio numero di telefono di rete fissa, dovrà essere utilizzato il codice di migrazione, che è disponibile nella pagina del proprio “Conto Fastweb” all’interno dell’area riservata in myfastpage.

 

Leggi anche  Fastweb continua ad investire in innovazione

Costi disdetta fastweb

Fastweb ha deciso di richiedere il pagamento di un costo per il recesso del servizio pari attualmente ad Euro 56,00 IVA inclusa, oltre all’addebito di una commissione, come stabilito dal contratto (si precisa che i costi di disattivazione del servizio e le commissioni relative possono variare di anno in anno).

Si consiglia di visitare la pagina del sito web ufficiale www.fastweb.it per informazioni ulteriori e più dettagliate.

 

Restituzione apparati in comodato d’uso

In caso di disdetta, gli apparati in proprio possesso come il Modem FASTGate, dato a titolo di comodato d’uso o noleggio, devono essere restituiti, entro 45 giorni dalla data di disattivazione dei servizi.

In caso ritardo o mancanza di restituzione degli apparecchi, sarà addebitata una penale pari ad oggi a circa euro 50,00 IVA inclusa per ogni apparecchio.

 

Reclamo fastweb

Se si riscontrano disservizi con i servizi fornito da fastweb, come problemi sulla linea adsl e fibra, sulla rete mobile o fissa,  potrebbe essere necessario inviare una lettera di reclamo.

Il reclamo può essere inviato:

  • direttamente dall’area riservata della pagina myfastpage;
  • chiamando il servizio clienti Fastweb al numero 192193;
  • inviando una raccomandata a/r all’indirizzo FASTWEB S.p.a., Casella Postale n. 126, 20092 Cinisello Balsamo (MI);
  • inoltrando una email, tramite pecall’indirizzo fastweb@pec.fastweb.it;
  • inviando un fax al numero 02 45 40 11 077.

 

Leggi anche  Disdetta Mediaset Premium: costi e procedura

 

Copyright © Riproduzione riservata

Avatar
Autore: Antonella Beringheli

Consulente aziendale, laureata in scienze economico-aziendali, specializzata in crisi d'impresa, diritto commerciale e diritto tributario, appassionata di informatica e nuove tecnologie.