Nuova autocertificazione spostamenti ministero interni

Di | 6 Novembre 2020

Il Ministero dell’Interno ha reso pubblico il nuovo modulo di autodichiarazione per spostamenti da utilizzate per la fase dell’emergenza legata al coronavirus. la nuova autodichiarazione spostamenti è valida per gli spostamenti effettuati a partire dal 6 novembre 2020, ovvero dalla data di entrata in vigore del DCPM del 3 novembre 2020 riguardante “ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale” pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.275 del 04-11-2020.

I cittadini potranno portare con se il modulo già compilato oppure, se ne sono sprovvisti, riceveranno dagli agenti di polizia una copia del modello da compilare al momento del fermo, quindi difatti non è obbligatorio portarlo con sé.

 

Spostamenti autorizzati dal DCPM del 3 novembre 2020

Gli spostamenti permessi dal 6 novembre 2020 devono essere motivati da:

  • comprovate esigenze lavorative;
  • assoluta urgenza;
  • situazione di necessità (fare la spesa, andare in farmacia, comprare prodotti di prima necessità, etc);
  • motivi di salute.

 

Autocertificazione spostamenti editabile aggiornata al novembre 2020

 

 

 


Copyright © Riproduzione riservata

 

 

Condividi
Leggi anche  App iPatente
Iconic One Pro Theme | Powered by Wordpress